Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questo banner o navigando su questo sito si acconsente al loro utilizzo.

Notizie

Le unità cinofile vanno a Scuola

Anche quest'anno stiamo andando nelle scuole ad incontrare i bambini dell'asilo, e delle elmentari in compagnia dei nostri fidati cani. Gli incontri sono diversi a seconda dell'età dei bambini e del loro numero. Possono vederci impiegati in una simulazione di evacuazione, in una presentazione dell'operato della protezione civile e delle unità cinofile, a giocare con i bambini ad una rivisitazione del gioco dell'oca, ribattezzato la strada della sicurezza, inventato da noi e finalizzato a rendere divertente ai bambini imparare nozioni di sicurezza. Non può poi mancare il momento più atteso dai bambini, ovvero vedere i nostri cani all'opera e poi poterli accarezzare, portarli al guinzaglio e riempirli di coccole e premietti.

A volte riusciamo ad allestire una piccola palestrina per mostrare le abilità del cane da soccorso, a volte riusciamo a portare anche i nascondigli per mostrare il tipo di addestramento che adottiamo. In qualche occasione siamo riusciti a portare con noi alcuni cuccioli di labrador di tre settimane, cosa che ha mandato bimbi ed insegnanti in completo visibilio.

Il nostro obiettivo in questi incontri è quello di avvicinare i bambini alla protezione civile seguendo il motto "la protezione civile sei tu" e contestualmente avvicinarli al mondo della cinofilia, mostrando le virtù dell'animale che tanto amiamo e che tanto ci da, insegnando ai bambini il giusto modo di rapportarsi, di interagire e di rispettare questo meravigliso animale.

 

 03/12/2015, Unità cinofile anti catastrofe in addestramento a Caerano di San Marco

Unità cinofile del Soccorso Alpino e Speleologico si sono addestrate nel nostro campo macerie.

TREVISOTODAY ha pubblicato il seguente articolo

 

04/07/2014, Castello di Godego

Sono appena terminate le lezioni presso le scuole del Bellunese e del Trevigiano che da Novembre dello scorso anno fino a Giugno di quest'anno, ci hanno visti impegnati in ben 18 Plessi Scolastici e già si ricomincia con i Grest e i Centri Estivi.

Oggi è toccato alla Parrocchia di Castello di Godego dove, i circa 370 giovani hanno potuto giocare, palpare, portare a spasso e divertirsi con i nostri fantastici "Cani da Soccorso". Ledy, Rex, Lady, Lollo, Diana, Yuma, Aretè, Dado e la piccola Dana, hanno fatto di tutto per portare un pò di allegria in questa afosa giornata di Luglio. Il tutto è iniziato alle ore 10 e 35 nella ex chiesa adibita ad auditorium con una breve lezione sulle norme di comportamento da tenere quando si incontra un cane, sulle motivazioni che lo portano a cercare una persona, sulle varie tipologie di ricerca e su alcuni temi riguardanti la Protezione Civile e le Unità Cinofile da Soccorso. Per concludere l'intervento in "aula", è stato mostrato un video riguardante l'addestramento di altre Unità Cinofile comprese quelle Anti Droga della Guardia di Finanza. Alle 11 e 10 circa, i nostri uditori si sono spostati all'esterno dove è stata allestita una mini palestra con tunnel, terra striscia, passerelle, scalette e nascondigli vari per assistere ad una dimostrazione di agilità, obbedienza, ricerca e soccorso di alcuni cani Operativi del nostro centro di addestramento. Alle 11 e 45, dopo aver consegnato a tutti i partecipanti il nostro Calendario Annuale che ritrae dei Cani da Soccorso in azione e con foto di alcuni soggetti delle oltre 30 Unità Cinofile (uno per razza e meticci) che compongono la nostra squadra, stanchi ma soddisfatti, abbiamo poi fatto ritorno presso la nostra sede di Caerano di San Marco.

Nedo Gallina

 

Per vedere le foto cliccare qui.

Campo avventura Protezione Civile 2014

Dal 1 al 4 marzo è stato tenuto dalla Regione Veneto il Campo Avventura della Protezione Civile a Crespano del Grappa al centro Don Chiavacci, dove assieme all'Unità Cinofila da soccorso "La Marca" erano presenti l'Associazione ARI e un  gruppo di autosoccorso; 001 2014 Pci bambini dai 7 ai 13 anni sono stati divisi per gruppi ed è stato insegnato loro alcune norme riguardanti le radiofrequenze per i protocolli di comunicazione tra i vari gruppi di Protezione Civile, i vari aspetti di cui si occupano la Protezione Civile e quello che riguarda tutte le mansioni di soccorso per emergenze e infine il lavoro svolto dal nostro gruppo di Unità Cinofila. 002 2014 Pc

Con la presenza di 11 volontari con 13 cani, dove i bambini hanno provato ad avere più dimestichezza coi cani, in quanto alcuni avevano paura di loro, si sono nascosti nei nascondigli e hanno imparato a giocare con i cani aiutandoli e assecondandoli nel loro "gioco" che è la ricerca della persona scomparsa.

004 2014 PcAbbiamo partecipato al pranzo con i bambini e lo staff di questo Campo Avventura.

003 2014 PcPersonalmente trovo questa iniziativa una buona partenza per quelli che potrebbero essere i volontari del domani, sia per quanto riguarda il nostro gruppo, sia per la Protezione Civile in sè.

 

Per visualizzare ulteriori foto clicca qui.